AssociazionePromozioneRicerca prodottiCatalogo aziendeAssistenza TecnicaRicerca e sperimentazioneServizi CommercialiMense e ristorazione  »  IPOPYVerde UrbanoOsservatorio prezziNotizieComunicati StampaProber informaContatti


 
 

 Regione Emilia-Romagna

Federbio 

Ifoam 
 
  




             7-10 settembre 2013

Italiano English

Mense e ristorazione

cuochi
RISTORAZIONE BIO NELLE MENSE
L'introduzione dei prodotti da agricoltura biologica nella ristorazione collettiva, scolastica in particolare, è oramai una realtà consolidata nella nostra regione. Alimentarsi con prodotti da agricoltura biologica è una buona pratica per due validissimi motivi: favorire produzioni agricole sostenibili per l’ambiente ed assumere alimenti sicuri e salutari. Se i prodotti provengono anche da luoghi vicini a dove avviene il consumo il ciclo diventa ancora più virtuoso.

Per queste ragioni la regione Emilia-Romagna dal 2002 ha previsto, all’interno di una legge (l.r. 29/02), l’introduzione di prodotti biologici nella ristorazione collettiva, con particolare attenzione a quella scolastica ed ospedaliera. Grazie a questo impulso indirizzato ad Asl ed Enti Locali, non esiste ormai ristorazione pubblica senza almeno un prodotto da agricoltura biologica. Il percorso per l’applicazione della legge, tuttavia, non è semplicissimo ed è per questo che Prober per conto dell’assessorato regionale all’agricoltura, tramite il servizio di SPORTELLOMENSEBIO, lavora per supportare le amministrazioni nell’introduzione della più alta gamma di prodotti bio nei servizi di refezione pubblica. Oramai introdurre pasta, riso, pomodoro, latticini e olio d’oliva non comporta alcuna difficoltà di reperimento e di costo e anche sull’ortofrutta, sebbene settore più complicato, la situazione va migliorando. Rimangono maggiori difficoltà rispetto le carni ma, grazie ad interventi su capitolati e fornitori, si registra ultimamente un sensibile miglioramento.


STRUMENTI: Come lavora lo Sportellomensebio:
  • Consulenze telefoniche e su appuntamento;
  • Il sito internet dedicato, dotato di funzionalità interattive, ha affinato la grafica in funzione della fruibilità e si è arricchito di nuovi database utili a consentire la gestione dei dati provenienti dalla ricerca svolta tra tutti i Comuni della Regione;
  • La newsletter è un strumento di scambio delle buone pratiche e di tutte le informazioni riguardanti educazione alimentare e consumo del prodotto bio.
  • “Proberinforma”. La rivista di Prober ospita spesso articoli sull'applicazione della l.r. 29/02.
SERVIZI: forniti dallo sportello: magazzino
  • supporto ai capitolati;
  • delucidazioni circa le modalità d’introduzione dei prodotti da agricoltura biologica; nei menù in sintonia con le indicazioni della l.r.29/02;
  • informazioni sulle modalità di costituzione di un comitato mensa da parte di genitori;
  • chiarimenti rispetto la possibilità di effettuare ricorsi alla giustizia amministrativa per imporre l’applicazione della legge regionale ai Comuni;
  • informazioni su capitolati tipo, prezzi dei prodotti e costo pasti;
  • richiesta disponibilità di prodotti ed eventuale rilascio certificato di non reperibilità;

Grazie alla sinergia con il progetto Bio-Benessere, lo Sportello riceve diverse richieste da fuori regione.
Da ricordare che Pro.B.E.R. presenta abitualmente l’attività di Sportellomensebio, valorizzando anche la l.r. 29/02, in tante fiere e nei molteplici eventi ai quali partecipa. Lo Sportello supporta, inoltre, svariate iniziative sul territorio organizzate da comuni e province ed altri enti.
Sportellomensebio sta consolidando la propria attività ordinaria di consulenza nel 2008. Occorre inoltre intensificare la collaborazione con le province e con Intercenter, approfondire il rapporto con le istituzioni sanitarie e promuovere le opportunità della l.r. 29/02 inserendola stabilmente nei processi di promozione dei “corretti stili di vita”.

Per informazioni:
Dott. Daniele Ara 335/6420637
sportellomensebio@prober.it
SPORTELLO MENSE BIO
carica il depliant; Un sana alimentazione per tuo figlio

IPOPY
forme innovative di approvvigionamento dei prodotti biologici per le mense scolastiche
L'agricoltura biologica e la produzione di alimenti bio dell'alimento sono sostenute dall'UE e dalla maggior parte dei governi europei e sforzi significativi sono stati effettuati dalle autorità pubbliche per stimolare il consumo di cibi biologici ai consumatori. Negli ultimi anni, si è riscontrato un crescente nell'utilizzare i servizi di ristorazione pubblica, come le mense scolastiche, per aumentare il consumo di cibi biologici.
 
Pro.B.E.R. Associazione Produttori Biologici e Biodinamici Emilia Romagna - PI 01897831200 - prober@prober.it | progetto adtrend | software spettinato